martedì 26 ottobre 2010

Nessuno. Può chiamarmi. Fifone.


Compie 25 anni, il primo film della trilogia fantascientifica più amata di sempre.
Delle felicissime nozze d'argento col cinema e l'universo pop.
Io, come migliaia di altri fan nostalgici, domani sera andrò in una delle sale convenzionate a vedere la sua fugace ricomparsa sul grande schermo, nella versione rimasterizzata in Digitale 2K e audio 5.1.

E il giorno dopo, alla Festa del Cinema della Capitale, mi godrò dal vivo LEI.


Un Ritorno al Futuro per davvero. Quel futuro che ci piaceva tanto da piccoli.
Non quello che si affaccia ORA

5 commenti:

So ha detto...

Ti rimanderò...indietro nel futuro!

Giangidoe ha detto...

Se mi rimandassi nel 1985, probabilmente rivivrei gli anni più belli della mia vita. E soprattutto insisterei per farmi comprare il Nintendo al posto del Commodore.

Giustina ha detto...

il futuro che mi piace ricordare. :)

Giangidoe ha detto...

Il buon vecchio futuro di una volta...

Giorgio Salati ha detto...

Non c'è più il futuro di una volta.

Anch'io amo Ritorno al Futuro, però non vado a vederlo in digitale bla bla bla... non so, non mi attira particolarmente.