giovedì 6 maggio 2010

I'm Here. O dello splendore di un idillio sintetico.


Ecco la cosa più bella che mi sia capitato di vedere su uno schermo che non fosse un film, un cartone animato o una serie.
I'm Here del bravissimo Spike Jonze (regista del recente Nel paese delle creature selvagge, che ho amato) è un mediometraggio di 29 minuti circa.
Purtroppo non esiste ancora una versione sottotitolata in italiano, ma è facile trovarlo in streaming - anche sul bellissimo sito ufficiale - o in download diretto, in lingua originale. Sono tuttavia riuscito a trovare una versione sottotitolata in spagnolo da scaricare direttamente, che può essere comunque d'aiuto.
Di parlare parlano, ma per chi mastica un pò di inglese dovrebbe essere possibile comprendere per lo meno "il grosso" dei dialoghi. E poi, anche se si perdesse il significato di alcune frasi - fosse anche la metà -, davvero non è così grave. Il senso della storia rimane intatto, e la forza delle sequenze, delle singole immagini - perfino della colonna sonora - non perde di un solo grammo la sua intensità.

Sulla trama non dirò nulla. Rimando direttamente al trailer ufficiale, qui sotto.
Guardatelo. Non chiedo altro.



6 commenti:

Anonimo ha detto...

Interessante. Mi hai incuriosito! Bellissima la foto!
STARLA

Giangidoe ha detto...

Mi ero dimenticato di mettere il link al sito ufficiale, che è molto bello.

giustina ha detto...

splendido.

Giangidoe ha detto...

Vero? Io devo rivederlo coi sottotitoli in spagnolo, così recupero anche quello che mi sono perso la prima volta.
Se uscisse un'edizione dvd doppio disco di NEL PAESE DELLE CREATURE SELVAGGE con in più questo mediometraggio, sarebbe per me un oggetto di culto imperdibile.

Giorgio Salati ha detto...

ma chi è il protagonista, il case di un pc?

Giangidoe ha detto...

Eh, tu guardalo!