martedì 18 maggio 2010

Mediaset porta La 5a


Approda sul digitale terrestre La5, canale tematico di Mediaset dedicato al pubblico femminile.

Programmi dedicati alla cura della casa. Alla cura del corpo. Alla cura della gastronomia. Alla cura della moda. Alla cura dei sentimenti. Alla cura delle veline.

Insomma. Più che un canale, una vera e propria medicina.

Ancora non ci è dato sapere se e quando partiranno gli abbonamenti MEDIASET IKEA PREMIUM.

Nel frattempo, le donne di tutto il paese stanno già mostrando tutta la propria gratitudine piagnucolando, strappandosi i capelli e andando in bagno in gruppo.

10 commenti:

Arcureo ha detto...

Ci sarà anche il corso di "zuffa a cuscinate (in mutandine e reggiseno, ovvio)"?

Giangidoe ha detto...

Credo che per quello aspettino che finisca la miniserie "lotta nel fango in bikini catarifrangenti".

Lilith ha detto...

Da quando avevo circa 7 anni questa usanza di andare in bagno in gruppo non mi piace più. Sarà da allora che ho smesso di fare la femmina-femminuccia e di desiderare un futuro da velina (che poi ai miei tempi al massimo si desiderava Salsomaggiore). Ebbene almeno adesso posso risparmiare i miei capelli dalla devastazione ormonal-televisiva.

Giangidoe ha detto...

Oh, ma che piacevole visita ;)
E comunque, questa cosa del bagno in gruppo fra donne lo spiegheranno. Oh, ne sono sicuro. Nella miniserie apposita.

Lilith ha detto...

Tu scherzi, ma in effetti una sit-com si potrebbe anche fare! Stai attento che non ci sia qualche autore televisivo nei paraggi, perché potrebbe rubarti il soggetto! ;)

Lilith ha detto...

Comunque da qualche anno gira questa descrizione, certamente plausibile, sulla tragicomica situazione di una donna (qualunque) in un bagno pubblico. Come al solito è tutta colpa dell'educazione e delle borsette piene di cose utili che ci portiamo dietro: http://www.bastardidentro.it/node/view/30816

Giangidoe ha detto...

Avevo proprio ragione Elio, per le borse...
E comunque le vostre borse sono una specie di Ultraverso: dentro c'è di tutto, ma per recuperare una cosa specifica ci vogliono viaggi spaziotemporali davvero poco pratici.

Anonimo ha detto...

Ma perchè in bagno si può spettegolare!!

STARLA

Faust VIII ha detto...

Già, al Piano Sterotipi manca solo il corso di catfight. :-(

giustina ha detto...

gite femminili al bagno: sei un genio!