lunedì 8 dicembre 2008

Pilato: chi era costui?


Ecco una cosa che spero di riuscire ad andare a vedere prima del 14 Dicembre (ultimo giorno utile):

Il Vangelo secondo Pilato.

Dev'essere molto bello, e l'articolo mi ha davvero ispirato.
Potrebbe essere una valida esperienza prenatalizia.

4 commenti:

flo ha detto...

Sarà una battuta ovvia, ma non ho potuto trattenerla e mi è scivolata dalle dita... io me ne lavo le mani :P

Franca ha detto...

Perchè no?

Chit ha detto...

Chissà...
Ma Ratzinger lo sa di questo spettacolo?!?! :-D

Giangidoe ha detto...

@ flo
Tranquilla: le mie sono molto peggio.

@ franca:
Spero solo di essere a Roma in tempo per vederlo. Mi dispiacerebbe perdermelo.

@ chit:
Non lo so, ma spero vivamente che non bazzichi nel mio blog! ;)