lunedì 14 luglio 2008

Summer collection (2 stralci e 2 video musicali)


Primo stralcio:
"[...]Quel che fa paura
come il giallo lampeggiante
dopo l'ora di cena
come l'ora di cena
quando il giallo lampeggia
e non hai neanche il pane da mangiare
Quel che fa paura
come un battesimo bianco
consumato nel fango
come una cresima dal sapor di buco nero
e di nozze ammazzate gridando
'non aver paura, non aver paura' [...]".
Max Gazzè, Quel che fa paura (1995)

Secondo stralcio:
"[...]Scivolo nel fango gelido
Il cielo è un punto
Non lo vedo più
L’Uomo Ragno m'ha tirato un polso
Si è spezzato l’osso, ora
Dormo oppure sto sognando,
perché parlo ma la voce non è mia.
Dico Ave Maria
Che bimbo stupido
Piena di grazia, mamma
Padre Nostro
Con la terra in bocca
Non respiro
La tua volontà sia fatta
Non ricordo bene, ho paura
Sei nei cieli
E Lui guardava il Figlio Suo
In diretta lo mandò [...]".
Baustelle, Alfredo (2008)

Poi.
Un tributo personale, visto che non sono potuto andare al loro mitico concerto reunion:



Infine, un pensiero alla canzone estiva -ma non solo- più caratterizzante degli ultimi anni '90 (se poi a qualcuno, vedendo il video, venisse voglia di guardare Dr.Plonk al cinema...)

7 commenti:

isline ha detto...

Come mai questo delirio elucubrativo?

Comunque Dr.Plonk lo andrò di sicuro a vedere: grazie per la dritta!
;)

Giangidoe ha detto...

Volevo solo creare i miei tormentoni estivi...
Se solo ascolto un'altra volta quella porcata immonda di Touch my body, mi compro la discografia di Tiziano Ferro (brrrrrrr!)

giustina ha detto...

commento che non c'entra niente col post: ho finalmente visto la quarta stagione di lost... che dire? che è pazzesco dover aspettare ancora e ancora e ancora per capirci qualcosa. ma che, al tempo stesso, me la sono sparata in vena e quindi mi aggiudico la palma d'oro come rotella del continuity-sopruso-sistem!

saluti!

Giangidoe ha detto...

Continuity-sopruso-system?
Ma è geniale!
Dimmi che non ci sono royalty su quest'espressione, e che posso usarla per sintetizzare le mie colpe di serial-eater!!!
Comunque si, è un'indecenza. Però gli autori sono fottutamente bravi nel drogare il pubblico...
E poi, PARE che dalla prossima serie CI SARANNO SOLO RISPOSTE e che SMETTERANNO di FARE DOMANDE.
Sarà vero?

giustina ha detto...

non lo so se è vero, ma tanto la vedrò. ah, continuity-sopruso-system è free ed è un dono per te! :)

andosan ha detto...

Dopo averci drogati ben bene, ci proporranno davvero il SERT (Stagione Elargente Risposte Tant'attese)? Sarebbe in netto contrasto con la logica economica degli spacciatori.

Giangidoe ha detto...

Bisogna avere fede.
Che poi è un'altra droga, per carità...