giovedì 5 giugno 2008

LOSTiamo perdendo!


LO STavo aspettando da settimane, questo doppio episodio finale della IV serie, anche se alLO STato attuale non avevo molte speranze.

Nonostante gli innegabili difetti di sceneggiatura e la pretenziosità degli autori ho continuato ad amarLO, 'STo cavolo di telefilm, così come quando un lungo fumetto vive -per un periodo- l'inevitabile problema deLO STallo.

Voglio -devo- evitare spoiler. Dico solo che, se pure dovessi guardare anche la prossima serie -e questo LO STabilirò solo quando ci sarà la puntata 5x01- sono passato definitivamente nel numero dei suoi detrattori.

Quando è troppo è troppo.

E poi me l'ero già ripromesso: se anche in questa IV serie riescono ad ignorare il piede gigante con solo 4 dita, LO SToppo qui.

L'OSTilità per Abrams è ai massimi storici, dopo questo tiro mancino.

14 commenti:

isline ha detto...

Non ci credo!
Cadrai come una pera cotta quando andrà in onda la 5x01.
Io mi sono disintossicata tempo fa, penso che tu ora possa capire...

alfa ha detto...

Cioè, io sono ancora turbato. Questo doppio episodio m'ha sconvolto... per non parlare, poi, della scena finale...

Sette mesi alla 5x01. Argh.

Chenessunosappia ha detto...

Hey!! Che sbadata...solo ora ho letto il commento che mi hai lasciata!! Grazie mille...e spero che nel frattempo tu abbia trovato ciò che cercavi!! (Io,con il mio film,sono ancora in alto mare!!)

Giangidoe ha detto...

@ isline
Di capire avevo capito, solo che io -da bravo nerd- tendo sempre a salvare e giustificare più a lungo una serie che mi sta deludendo.
E anche quando arrivo a rinnegarla, non lo faccio mai per sempre e assolutamente.
Tranne nel caso di Matrix, ovviamente.

@ alfa
Parliamoci chiaro: anche io sono rimasto turbato e -in buona parte- emozionato. Ma mentre alla fine della II e III serie si raggiungeva perlomeno una nuova consapevolezza, con questa IV si è solo spiegato (con pochissime evoluzioni nella sottotrama principale) quello che già avevamo intuito alla fine della III serie. Insomma, un pò pochino per risollevare le sorti di un fenomeno in così rapido declino...

@ chenessunosappia
Ciao! No, purtroppo no. Ma non dispero: il tempo c'è, e nel frattempo m'intrattengo con altre visioni di ottima qualità e scoperte inaspettate.
A presto!

Franca ha detto...

Questa serie l'ho guardata anch'io, ma più passa il tempo e meno ci capisco...

alex crippa ha detto...

izzy stradlin lasciò i guns all'apice del successo (use your illusion) perchè ne aveva piene le palle di quell'imbecille di axl.

i rageagainstthemachine hanno smesso dopo tre albi perchè non avevano più nulla da dire (ora riuniti, ma è un'altra storia).

bill watterson non ha mai concesso i diritti per il mechandising di calvin&hobbes (rinunciando allo status di milionario) perchè per lui avevano ragione di essere solo come fumetto.

dylan dog si è concluso alla grande col n°100 (questo solo nel mondo perfetto che ho nella mia testa).

BISOGNA AVERE IL CORAGGIO DI DIRE BASTA AL MOMENTO GIUSTO.

io voglio farcela. dovevo fermarmi alla 2. la quinta stagione voglio riuscire a evitarla. ce la devo fare.

andosan ha detto...

Credo che il piedone digitalmente svantaggiato si sia inabissato con la seconda isola, quella usata dagli Altri in tante puntate della terza serie e mai più nominata né tantomeno vista. Sembra che gli sceneggiatori lo volessero con sei dita ma qualcuno (forse uno scenografo pigro?) li abbia persuasi che per lo spettatore sarebbe stato più immediato accorgersi di uno in meno che di uno in più.
Questi autori mi ricordano sempre sempre più il teorema delle mille scimmie con mille macchine da scrivere, che per la teoria dei grandi numeri prima o poi se ne escono con qualche frase (episodio) di senso compiuto, ma per il resto non ci risparmiano sequenze di cose senza senso.

giustina ha detto...

mi riprometto di leggere e commentare questo post non appena avrò visto la quarta serie. anche se temo il peggio, la vedrò.

Giangidoe ha detto...

@ franca
E' così per tutti, solo che pochi lo ammettono...

@ alex
Sottoscrivo in pieno! Bisogna avere il coraggio di fermarsi quando si è all'apice della gloria.
O perlomeno, quando si ha ancora credibilità.
Ma la cosa più grave è che NOI SPETTATORI (fan?) siamo i primi a doverci fermare, ma certe volte è così dannatamente facile proseguire. Con certe serie a fumetti ho fatto tira e molla dozzine di volte ma quasi mai ho avuto il coraggio di interrompere.

@ andosan
Questo teorema è fantastico e assolutamente azzeccato, e abbastanza coerente con la tesi del mitico filmato che parodiava gli sceneggiatori di LOST. Dovrò approfondire senz'altro.

@ giustina
Beh, non esageriamo. Non è poi così male.
E' come quando mangi in quei ristoranti new-age dove ti fai rapire dall'eleganza del design dei piatti, da stampe ed effetti ottici sulle pareti e dalla musica ambient, per poi realizzare che hai speso 85 euro per 4 carote bollite, un sedano, una salsa del discount e tanta serenità.
Insomma, è bello finchè credi che ne possa valere la pena. E finchè gli altri commensali continuano a sorridersi reciprocamente per mascherare l'imbarazzo, facendoti credere che sia tutto "normale".

alfa ha detto...

Si, in effetti, hai ragione, si è spiegato ben poco... hanno solo mandato avanti la storia... ma hanno risposto a ben poco domande. Vorrei poter credere che è dovuto al fatto che dovevano essere 16 episodi invece alla fine ne han fatti 14 causa sciopero degli sceneggiatori... ma dubito... in due episodi secondo me non avrebbero stravolto nulla... secondo me ci terranno sulle spine fino al minuto finale della serie.

Stefania ha detto...

:D :D :D

belLissimO poST!
.. io sono ferma ..

Giangidoe ha detto...

Cos'è, un messaggio cifrato? ;)

tuiti ha detto...

ma non capisco come mai abbiano spostato questo piedone tratradito con l'isola. sarebbe stato più funny se fosse rimasto solo lui a testimonianza del passaggio dell'isola che non c'è, come quando in spiaggia sotterri le ciabatte dei tuoi amici e sul montarozzo anonimo metti uno stecchino di un fu magnum algida.

Giangidoe ha detto...

Mmmm.. Un piede a pelo d'acqua in mezzo all'oceano sarebbe stato troppo ardito. Della serie: ma chi si credono di essere?
No, no, meglio la traccia fantagovernativa complottista post-maulderiana.
Al massimo, dato il disatro della sceneggiatura, non guasterebbero delle derive scatologiche alla Conan (vedi post apposito).